Indietro
1920x580

Quale colore sulle lenzuola?

Ecco le proposte del Feng Shui!

Conoscete il Feng Shui? La disciplina orientale che porta la filosofia in architettura, perché gli spazi della casa siano veicolo di armonia e vibrazioni positive. Proprio il Feng Shui ci dà un orientamento su quali colori mettere in camera da letto! Sappiamo che per questa disciplina  il viola è il colore perfetto, ideale per chi ama cercare l’equilibrio e far pace con se stesso.  Ma se parliamo di armonia non possiamo non contemplare il blu, dal blu cobalto al celeste il colore degli elementi marini oltre che del cielo, che indicano tranquillità e saggezza e aiutano il sonno. Ebbene secondo il Feng Shui, i verdi sono colori di energia, di primavera, fegato e occhi. Verde è il colore della vegetazione, quindi fondamentale alla sopravvivenza: dove c’è verde  l’ambiente è positivo. Favorisce tranquillità e distensione.

Il rosso e il lilla sono colori d’estate, legati a cuore e circolazione, colori attivanti, per cui vanno impiegati con moderazione nella zona notte. Bianco e argento favoriscono la ricerca interiore e calmano; giallo, marrone e grigio sono tinte di tarda estate, richiamano a stomaco e tatto. Le sfumature tendenti al colore della terra li fanno diventare toni legati alla fertilità e alla solidità.   Infine, il blu ovvero l’energia dell’acqua: si lega all’inverno, agli organi genitali, alle orecchie, a istinto, intuito e sogni. C’è una differenza fra tonalità chiare (che sono Yang cioè energia che viene dalla terra) e scure (Yin, proveniente dal cielo) ma in ogni caso portano calma e introspezione.

re sole

Eventi

Un mondo pastello

Con la poesia del crochet a colori