Indietro

Chef Finetti: focus coltelli

Gli indispensabili in cucina!

Simone Finetti è uno degli chef più giovani e popolari del momento. Ospite a Detto Fatto Rai, titolare di un profilo Instagram che ha oltre 80.000 followers da lui definiti “amici”, Simone è arrivato secondo a Masterchef all stars e le sue ricette deliziano ogni giorno il pubblico dei social, insieme alla sua passione, alla parlata emiliana e a una inarrivabile competenza su tutto ciò che è materia prima, cucina, tradizione, cultura del cibo.

Quali sono gli essenziali, per Simone? “Un trinciante e uno spelucchino, poi un coltello per sfilettare un pesce e hai il tuo kit di sopravvivenza. Infine, un paio di forbici”. Lui se li porta ovunque, insieme a un barbecue portatile con carbonella già pronta “perché non si sa mai”! Sicuramente vi serviranno per seguirlo nella realizzazione del filetto alla Wellington. Insieme ad altre come il ragù di magoncini o durelli, mantecato al parmigiano, finito con glassa artigianale e un nota leggera di Marsala. Troverete una diretta sulla focaccia barese, che parte realizzando il lievitino e si basa su tre farine. Pesto di fave pinoli e basilico con una super grattugiata di bottarga. Oppure il minestrone 2.0, cotto nel forno e racchiuso in crosta croccante di pane. Verdure, legumi, cereali ed erbe. Oppure un filetto in glassa specialissima, fondi di vitello, fichi caramellati e caffè. O ancora la ricetta del brutto ma buono  con 75 grammi di albumi, 150 grammi di zucchero, 150 di frutta secca sminuzzata 2 gr di sale buccia grattugiata di limone o arancia.

Siamo andati a dare un occhio da Kasanova e abbiamo trovato un sacco di coltelli interessanti! Ve li proponiamo qui sotto.

lka