Indietro
1920x580

Le borse che conquistarono la Deneuve e la Vanoni

Una storia da film

Vincenzo Valentino a Napoli era famoso per le sue calzature fatte a mano con pellami scelti, amate dall’aristocrazia locale. Il figlio Mario aveva lo stesso DNA paterno, solo che decise di osare con décolleté color rosa, altissimi tacchi a spillo, scarpe rese femminili da intarsi e impunture a contrasto. Negli anni ‘50
dal suo laboratorio uscivano venti paia di scarpe al giorno, quasi dei pezzi unici, fino al mitico sandalo piatto, nudo, ornato solo da un fiore di corallo trattenuto da due sottilissimi fili di perle di corallo. Un gioco di stile che ai tempi ebbe un boom assoluto.

In occasione del defileé di Alta Moda a Roma, il sandalo incantò tutti: pubblico, stampa, compratori; tutt’ora è esposto al museo della calzatura Bally di Schoenenwerd (Svizzera), accanto alle calzature che la Regina Elisabetta indossava il giorno delle sue nozze. Questo boom valse a Mario Valentino il primo redazionale su Vogue Francia e permise all’azienda di avere un contratto con I. Miller di New York, l’unica azienda oltreoceano che all’epoca importava scarpe di lusso e le distribuiva negli Stati Uniti. L’esperienza americana fu determinante ma nel 1966, Mario tornò  definitivamente a Napoli dove estese alle borse la sua creatività: borse da sera e di taglio sportivo ma di irrinunciabile charme, pellami preziosi, colori sorprendenti, patchwork e decorazioni innovative.

Negli anni ’70 e ’80 top model del calibro di Veruska e Pat Cleveland contribuirono al successo del marchio; Farah Diba, Jaccqueline Kennedy Onassis, Consuelo Crespi, Maria Callas, Liz Taylor, Catherine Deneuve, Catherine Spaak, le gemelle Kessler, Monica Vitti, Ornella Vanoni, Ilaria Occhini, Laura Efrikian, Stefania Sandrelli furono fra le clienti più note.

Per questo inizio di 2021 vi proponiamo le pochette Divina color argento, giallo paglierino, azzurro cielo e rosso vivo. Le trovate da Miriade.

miriade

Eventi

Amati, scegli la prevenzione

Kiko Milano sostiene la ricerca, scopri di più…

I servizi di Gamestop che non conoscevi

Scopriamoli insieme!